Smart Working a Verona

Scopri lo Smart Working a Verona


Uno dei temi centrali nel dibattito tra gli addetti ai lavori, per ciò che concerne l’organizzazione del lavoro in azienda e nella pubblica amministrazione, è quello dello Smart Working: una nuova modalità di esecuzione della prestazione che, in virtù della sua logica win-win-win (vincente per l’azienda, per i lavoratori e per l’ambiente), attrae l’interesse non solo da parte delle aziende, ma anche degli attori pubblici che investono risorse in questo senso per sviluppare sul territorio la conoscenza di questo strumento.

 

In questo contesto si colloca il progetto “Lavorare Smart: soluzioni agili per competere” promosso dalla Regione Veneto all’interno di un più ampio programma di promozione di politiche di conciliazione vita-lavoro rivolto a tutte le aziende del territorio.

L’obiettivo dichiarato del progetto è quello di finanziare percorsi di formazione e/o consulenza sullo Smart Working, per le aziende venete e prioritariamente per le PMI.

Le aziende che aderiranno al progetto potranno richiedere un affiancamento tecnico ponderato sulla base delle loro necessità: dalla singola formazione, fino allo sviluppo di un vero e proprio progetto di smart working.

 

Il prossimo 14 luglio presso la Camera di Commercio di Verona, proprio nell'ambito del questo progetto, si terrà un work-shop dal titolo “Smart Working: tra realtà e falsi miti”.

Sarà l'occasione per presentare alle aziende che decideranno di partecipare all’evento il progetto promosso da Regione Veneto e in particolar un momento di riflessione e confronto sullo Smart Working: saranno presentate le novità normative, le soluzioni per implementarlo in modo efficace, gli indicatori per misurarne l'impatto.

 

Per fornire esempi concreti di implementazione dello smart working e di misurazione dei suoi vantaggi saranno presentate due  esperienze concrete:

·      CNP Unicredit Vita S.p.A., interverrà Sara Nidasio (Direttore Risorse Umane)

·      Banco Popolare, interverrà Barbara Marin (Responsabile Pari Opportunità- Work Life Balance Direzione Risorse Umane)

 

Variazioni srl partner tecnico del progetto, attiva da tempo sul tema Smart Working su tutto il territorio nazionale (maggiori informazioni), curerà la docenza dell’incontro con Arianna Visentini e Stefania Cazzarolli.

 

La partecipazione all'evento è libera ma per migliorare l'organizzazione vi invitiamo comunque ad iscrivervi.

 

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0