Smart Working Regione Lombardia

Regione Lombardia punta sullo sviluppo dello Smart Working


Regione Lombardia punta sullo sviluppo dello Smart Working e investirà risorse in questo senso nei prossimi mesi.

È quanto emerge dalla lettura della D.G.R. n. X/5010 dell’11 aprile 2016, dove viene esplicitata la volontà di approvare delle linee guida per la promozione dello Smart Working, rivolte alle aziende e ai lavoratori al fine di definire un quadro di interventi mediante il confronto con i soggetti istituzionali, le parti sociali e tutti gli attori della filiera dei servizi alle aziende.

 

 

 

Le azioni che Regione Lombardia punta a sviluppare sono: 

  • la promozione di azioni di sistema;
  • il sostegno all’adozione da parte delle aziende dei piani aziendali di Smart Working; 
  • il sostegno di misure per l’incremento della produttività aziendale e l’organizzazione del  lavoro anche nell’ambito della contrattazione di secondo livello.

 

Le risorse che verranno investite rientrano nell’ambito del Fondo Sociale Europeo 2014-2020 e verranno individuate tramite una successiva D.G.R.

Per rimanere aggiornato sugli sviluppi futuri e sulle modalità di accesso alle risorse messe a disposizione da Regione Lombardia resta in contatto con noi.

Scrivi commento

Commenti: 0