· 

Il Welfare anche in Vacanza

Il Welfare territoriale anche in Vacanza, vi presentiamo EuGenio


Welfare azienda

Come ben noto Mantova ha ottenuto la nomina di Capitale della cultura in Italia per il 2016. È indubbio che se vi fosse la possibilità assegnare il titolo di Capitale della promozione della conciliazione-vita lavoro in Italia sarebbe comunque la nostra bellissima città a vincere. I motivi di questa nostra affermazione sono tanti, basti pensare al successo che ha avuto il famoso art.9 della Legge 53/2000 sulla promozione della conciliazione famiglia-lavoro, ma vogliamo concentrarci su un esempio di welfare inter-aziendale e territoriale d’eccellenza: EuGenio – Nuove risposte a nuovi bisogni.

 

EuGenio è un’alleanza territoriale pubblico-privata nata nell’ambito del Piano Territoriale di Conciliazione per il biennio 2014-2016 promosso da Regione Lombardia e finanziato per il tramite dell’ATS Val Padana. Vede ente capofila il Comune di Borgo Virgilio, due partner pubblici (Comune di Gazzoldo degli Ippoliti, Comune di Castiglione delle Stiviere) e ben 9 aziende del territorio mantovano: Atelier Emé Spa, Messaggerie del Garda Spa, Copiaincolla.Com Srl, Cornelini spa, Lubiam moda per l’uomo Spa, Novellini Spa, RE.LE.VI Spa, Thun Logistics Srl e A&T Europe spa che da pochi mesi ha sposato in pieno questo progetto. Variazioni si occupa del coordinamento e dello sviluppo della rete.

 

Uno degli aspetti più rilevanti di EuGenio sta proprio nel fatto che le aziende hanno investito risorse proprie per favorire la costituzione e il coordinamento della rete ben prima dell’adesione al Piano Territoriale di Conciliazione che ha portato all’ottenimento di risorse da pubbliche da spendere nell’ambito di progetti che promuovessero la conciliazione vita-lavoro per i 2.300 dipendenti della rete.

 

Quali sono le iniziative di conciliazione vita-lavoro implementate da EuGenio nel biennio 2014-2016?

  • summer voucher: già nell’estate del 2015 ogni azienda sulla base delle risorse a disposizione ha erogato voucher di importo massimo di 100 euro per il pagamento dei Cred (Centri ricreativi estivi diurni) così da sostenere i dipendenti-genitori nell’acquisto di un servizio molto utile nel periodo di chiusura delle scuole. Anche quest’anno l’iniziativa è stata replicato ed è in atto proprio in queste settimane con una novità: l’importo massimo rimborsabile è stato elevato a 110 euro.
  • voucher consulenza: volendo fornire un sostegno economico e un aiuto qualificato ai propri dipendenti per particolari esigenze legali (es. separazione, violenze, stalking, ecc..) o finanziarie e previdenziali (consulenza sui mutui, prestiti, finanziamenti, verifica della posizione contributiva, quantificazione rata pensione, ecc..), Eugenio ha creato un elenco di professionisti/e accreditati dal Comune di Borgo Virgilio che si sono impegnati a riconoscere ai dipendenti della rete:

• un primo incontro gratuito


• un secondo incontro rimborsabile al dipendente tramite i voucher consulenza

• ulteriori incontri applicando un tariffario calmierato

  • Il catalogo convenzioni EuGenio: rivolto a tutti i dipendenti della rete che potranno ottenere servizi a condizioni economiche di maggior favore, rispetto a quelle abitualmente applicate, presso i fornitori del territorio accreditati. I servizi ottenibili sono di varia natura: dallo shopping, al gommista; dal parrucchiere, fino alla cura della persona.
  • Il percorso di educazione finanziaria e previdenziale: finalizzato a dare conoscenze di base e consulenza finanziaria (es. informazioni sul mutuo, su prestiti e finanziamenti in essere) e previdenziale (es. valutazione della posizione contributiva e possibile tasso di sostituzione della futura pensione; previdenza complementare) al momento implementato solo da parte di Thun Logistics Srl, ma molto probabilmente a settembre sarà organizzato anche nella zona dell’alto mantovano.

 

E quali sono le possibile prossime iniziative?

Sempre nell’ottica della promozione della conciliazione vita-lavoro, EuGenio sta valutando l’opportunità di organizzare due centri invernali (una a Mantova e l’altro nell’alto mantovano) rivolti ai figli dei dipendenti della rete nel periodo invernale di chiusura delle scuole. Molto probabilmente presso le aziende che renderanno disponibili i propri spazi.

 

Quali sono state le altre attività sviluppate in EuGenio?

Si è puntato sulla formazione seguendo i vari passi di quella che potremmo definire la “riforma del welfare aziendale”. In particolar modo Variazioni si è occupata della formazione rispetto alle novità introdotte sul welfare aziendale e sui premi di produzione, dalla Legge di stabilità per il 2016.

 

I riconoscimenti ottenuti da EuGenio

L’attività di EuGenio ha ottenuto molto riscontro: dagli articoli sulle testate locali e siti web, fino a divenire argomento di testi di ricerca di laureandi magistrali dell’Università degli studi di Milano e dottorandi ADAPT - International Doctoral School in Human Capital Formation and Labour Relations University of Bergamo. Fino ad arrivare ad essere una delle 3 best practice regionali in occasione degli Stati Generali della Conciliazione e del Welfare Aziendale promossi da Regione Lombardia il 6 e 7 aprile 2016.

 

L’esperienza di EuGenio dunque si posizione come una buona pratica sul panorama nazionale sia come rete pubblico-privata che fornisce soluzioni di secondo welfare, sia come esperienza di welfare inter-aziendale.

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0