· 

LA STAMPA PARLA DELLA RICERCA DI VARIAZIONI SULLO SMART WORKING: NOVE LAVORATORI SU DIECI NON VOGLIONO TORNARE INDIETRO

 

L’innovazione è in marcia, le persone ne sono consapevoli e i nostri dati ne sono la dimostrazione.

 

Un campione di 15.000 persone ci ha consentito di osservare i seguenti trend:

  • Le persone sebbene con qualche difficoltà hanno vissuto bene lo “Smart Working forzato”;
  • I manager hanno scoperto di potersi fidare dei propri collaboratori;
  • Solo un 1% dei rispondenti sceglie la parola "isolamento" per definire questo periodo;
  • Donne e uomini hanno reagito pressoché allo stesso modo;
  • Chi aveva già sperimentato il lavoro agile segnala molte meno criticità e più vantaggi;
  • L'85% del campione vorrebbe poter disporre del Lavoro Agile anche dopo l'emergenza.

 

Il lockdown ha segnato una tappa importante del cambiamento: guardare al futuro e all’innovazione con curiosità, entusiasmo e serietà, è imprescindibile.

Scrivi commento

Commenti: 0