· 

Il Work Life Balance: un aspetto sempre più rilevante nella scelta del lavoro

Il WorkLifeBalance diventa sempre più un aspetto rilevante nella scelta del lavoro.


La nostra CEO Arianna Visentini, nell'articolo su La Repubblica, spiega come già in un’indagine conclusa poco prima della pandemia era emerso che il 71% dei manager che hanno sperimentato lo SmartWorking lo ritenesse un vantaggio che le organizzazioni avrebbero dovuto offrire alle nuove figure e che il 32% degli SmartWorker fosse pronta a rinunciare a una parte del proprio stipendio pur di continuare a lavorare in modalità agile.

Un dato estremamente interessante, che ci comunica la prospettiva di un futuro di maggiore consapevolezza e in cui vita privata e lavoro in ufficio si coniugheranno in un modo nuovo e più smart.

Scrivi commento

Commenti: 0