Segui le News su Welfare Aziendale e Smart Working


La circolare INAIL sullo Smart Working è davvero Smart!

 

Da tempo noi di Variazioni ci occupiamo di Smart Working, di lavoro agile e di flessibilità lavorativa, che dir si voglia. È un tema al quale teniamo particolarmente perché ha dimostrato di saper coniugare efficienza, qualità del lavoro svolto e benessere delle persone. Scopri di più


SEMINARIO SUL TEMA DELLA CONCILIAZIONE VITA-LAVORO

Intervento sulla normativa di riferimento, ambiti di intervento e contrattazione aziendale a cura di Francesco Iasi, Consulente del Lavoro e HR Consultant Variazioni, per Responsabili HR, sindacati, amministratore delegato, responsabili formazione, comunicazione, IT. Scopri di più


Sai come implementare un modello di lavoro agile e produttivo ?

Implementare un modello di lavoro più produttivo e flessibile è una strategia vincente per tutti: Aziende, Dipendenti, Territorio. I nostri clienti hanno risparmiato €500.000 all'anno ogni 1.000 dipendenti abilitati allo smartworking, scopri come essere il prossimo! Leggi di più


LO SMART WORKING È LA VERA RIVOLUZIONE DEL LAVORO

Domenica scorsa ha avuto luogo la prima tappa di questa stagione dello Smart Working Tour by Variazioni alla Triennale di Milano, in occasione della manifestazione Il Tempo delle Donne. Ma perché parlarne in questo contesto, lo Smart Working può essere considerato Tempo delle Donne? L’incontro si apre con questa provocazione di Rita Querzè. Leggi di più


SMART COMPANIES: RIPARTE IL PERCORSO DELLE AZIENDE PIÙ SMART DEL TERRITORIO BERGAMASCO

Grazie ad un bando emanato dall’ATS di Bergamo e a finanziamenti erogati da Regione Lombardia in materia di Conciliazione vita e lavoro, nel 2014 le aziende ABB, Banco BMP, UBI Banca, Volvo Group Italia, Italcementi, con il Comune di Val Brembilla come capofila e Variazioni come partner tecnico, hanno sperimentato un percorso di adozione dello Smart Working che ha coinvolto ad oggi oltre 1000 lavoratori/trici agili. Leggi di più


COME RENDERE LA COPERTURA ASSICURATIVA INAIL “SMART”?

Provate a pensare al Telelavoro e alla prima causa, a livello normativo, che lo ha reso sostanzialmente impraticabile e dunque un vero e proprio fallimento. La maggior parte di voi (se non tutti) avranno risposto: la disciplina relativa alla tutela della salute e della sicurezza del “telelavoratore”. Ed è proprio così. Leggi di più