Smart Working Readiness

Quanto la tua Azienda è pronta allo Smart Working?


smart working studio

Smart Readiness è un questionario di 30 domande che si rivolge ai potenziali smart worker o all’intera popolazione aziendale che indica quanto la vostra azienda è pronta per introdurre lo Smart Working    

Smart Working Readiness vi restituisce informazioni sulla maturità tecnologica, su quella organizzativa, su quella culturale e infine sui potenziali risparmi che potete ottenere dalla introduzione dello smart working.

 

Smart Working Readiness vi aiuta a capire quali sono le aree nelle quali la vostra azienda ha necessità di un rafforzamento affinché il vostro progetto abbia successo e gli investimenti siano fruttiferi.

Infine Smart Working Readiness è il passaggio obbligato di ogni azienda che voglia dotarsi di una corretta policy di smart working.

 


Caratteristiche Smart Working Readiness

Cos'è Smart Working Readiness?

 

  • Smart Working Readiness è un questionario online che consta di circa 30 item che vengono compilati dalla popolazione aziendale o da una parte di essa.
  • Smart Working Readiness misura quanto l’azienda è pronta a introdurre lo smart working e restituisce una stima dei potenziali benefici organizzativi ed economici relativi alla introduzione della nuova modalità di lavoro. Smart Readiness è un utile strumento di audit dei prerequisiti indispensabili al successo dello smart working.
  • Smart Working Readiness indaga il livello di “prontezza” in alcune aree quali la maturità tecnologica dal punto di vista dell’adeguatezza degli strumenti e del loro utilizzo, la maturità culturale rispetto al livello di collaborazione nei team, al livello di fiducia tra capo e collaboratore, alla qualità del clima nel quale si inserisce la sperimentazione. Le altre aree oggetto di assessment sono quella organizzativa, relativa all’efficacia del sistema di valutazione e di comunicazione e infine quella economica relativa alla quantificazione dei risparmi ottenibili dalla azienda e dai potenziali smart worker (risparmi di denaro ma anche di tempo, di ore di straordinario, di indennità di trasferta e buoni pasto, ad esempio).

 

Perchè è utile Smart Working Readiness?

Smart Working Readiness restituisce all’azienda una fotografia dell’as is consentendole di progettare gli interventi corretti che le garantiscano che la sperimentazione di smart working abbia successo.

 

 

Che vantaggi porta Smart Working Readiness?

Aiuta l’azienda a capire come progettare una sperimentazione sullo smart working evidenziando gli elementi chiave da tenere presenti nella policy. Evita che l’azienda faccia investimenti inutili proponendo una sperimentazione che non è compatibile con le caratteristiche organizzative e culturali.

 

 

Come si fa Smart Working Readiness?

Variazioni gestisce la somministrazione della survey in collaborazione e per conto del committente restituendo una reportistica completa e garantendo supporto tecnico alla compilazione.

 


Le Altre fasi del processo dello Smart Working