· 

WELLFEEL – Benessere organizzativo e welfare aziendale

Ore 8:45 – 18:00 

RELAIS BELLARIA HOTEL E CONGRESSI

Via Alturia 11 bis, Bologna

 

Cosa significa oggi ‘stare bene al lavoro’? Negli ultimi anni le imprese si sono orientate verso pratiche che contribuiscono a migliorare le condizioni di lavoro dei propri collaboratori, ispirate innanzitutto dalla comprovata relazione causale tra benessere organizzativo, maggiore produttività e migliori performance dei collaboratori.

Lo scenario socio-economico e in particolare la crisi dello stato sociale tradizionale, insieme con i recenti incentivi fiscali introdotti dalla Legge di Stabilità 2016, hanno offerto impulso alle pratiche di Welfare Aziendale in particolare, e l’erogazione di benefit e servizi da parte delle imprese rappresenta oggi una leva decisiva per un nuovo modello di retribuzione.

Eppure c’è ancora margine per innovare e i territori da esplorare in ambito di benessere organizzativo sono ancora sterminati: la digitalizzazione ha messo a disposizione nuovi strumenti a supporto del lavoro, che oggi più che mai risulta svincolato da limiti di tempo e luogo. Il lavoro non è più un posto e non ha più un orario, è potenzialmente sempre e ovunque, a patto di poter contare su device tecnologici che ci connettono con persone e rendono accessibili informazioni.

 

Programma

 

8.45:Accredito partecipanti

 

9.20: Benvenuto e apertura dei lavori

Chiara Lupi, direttore editoriale – ESTE

 

9.30: Il Benessere dell’uomo nell’impresa del futuro

Stefano Zamagni, docente di economia politica - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA E JOHNS HOPKINS UNIVERSITY e co-fondatore – SCUOLA DI ECONOMIA CIVILE

 

10.00: La trasformazione del lavoro e l’evoluzione della contrattazione

Dibattito tra:

Marco Bentivogli, segretario generale nazionale - FIM CISL NAZIONALE

- Intervento da definire

 

10.30: Intervento a cura di Paolo Gardenghi, responsabile area welfare – DAY WELFARE

 

10.50: Intervento a cura di Andrea Rademoli, direttore risorse umane e organizzazione – FLORIM CERAMICHE

 

11.10: Intervento da definire

 

11.30: Pausa Caffè

 

12.00: Intervento a cura di Arianna Visentini, presidente e consulente senior smart working – VARIAZIONI

 

12.20: Tavola Rotonda “La ricerca del bene comune: l’esperienza dell’Emilia Romagna”

Mariagrazia Bonzagni, capo area personale e organizzazione e programmazione controlli e statistica – COMUNE DI BOLOGNA

Andrea Mazzini, responsabile welfare e amministrazione personale – CREDEM

Valerio Santoni, ricercatore - LABORATORIO PERCORSI DI SECONDO WELFARE

- Intervento da definire

 

13.00: Intervento da definire

 

13.20: Pausa pranzo

 

14.30: Intervento da definire

 

14.50: Tavola Rotonda “Il Welfare Aziendale nell’impresa del futuro: il Benessere ai tempi della Smart Production”

Nicoletta Barozzi, group hr director – SYSTEM S.P.A.

Valentina Marchesini, hr manager and member of the board – GRUPPO MARCHESINI

Elena Salda, amministratore delegato e responsabile risorse umane – GRUPPO CMS

 

15.30: Intervento da definire

 

15.50: Intervento da definire

 

16.10: Pausa caffè

 

16.40: Cooperazione e Terzo Settore per la crescita del Welfare Aziendale nel territorio

Paolo Venturi, direttore - AICCON - Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit

 

17:00: Tavola Rotonda “Il Welfare Aziendale nelle PMI”

Denis Luci, co-founder - PEOPLE DESIGN

- Intervento da definire

 

17.30: Estrazione premi e chiusura dei lavori

Scrivi commento

Commenti: 0